Jeans Jeans Dsquared Dsquared Bianco Donna Jeans Saldi Dsquared Donna Saldi Bianco eHbE9YWD2I
apri modal-popupadv apri modal-popupadv
Jeans Jeans Dsquared Dsquared Bianco Donna Jeans Saldi Dsquared Donna Saldi Bianco eHbE9YWD2I

12 novembre 2018

Durante la gravidanza e l’allattamento, un inconveniente tipico è la sensazione di dolore al seno. Vediamo insieme cosa fare in questi casi.

Dotto mammario ostruito: cosa fare

Uno degli inconvenienti tipici quando si avvia l’allattamento è l’ostruzione di un dotto galattoforo. Quando avviene, sul seno si può notare una striscia o una chiazza rossa sulla pelle, circoscritta in un punto preciso della mammella. Toccando il punto dove si avverte dolore al seno, la mamma avverte in genere un indurimento. Il bimbo, invece, può apparire un po’ irrequieto perché non riesce a succhiare bene in quanto il flusso di latte è ostacolato.

Il suggerimento, in questo caso, è di attaccare spesso il bimbo perché il seno venga drenato, riposareParka Donna Con Patta Petit Bateau Memvfdov Tylor Tasche Giacche Jaune 100Poliestere dxeBorQCW molto, fare impacchi caldo-umidi e massaggiare la zona dolente. E per favorire la liberazione del dotto ostruito posizionare il bambino in modo che, poppando, la sua lingua prema sul punto in cui si è verificata l’ostruzione. Questa pressione facilita, infatti, lo svuotamento del canale. L’ostruzione di un dotto è molto fastidiosa, ma continuando ad allattare e adottando gli accorgimenti descritti, il disturbo si risolve spontaneamente nell’arco di 24-48 ore. Se trascurato, invece, il problema può aggravarsi e dare inizio a una mastite.

Ingorgo: sintomi, rimedi, cosa fare

Nelle prime settimane successive alla nascita, il seno è “impegnato” a calibrare la produzione di latte per rispondere alle esigenze del bebè. La lattazione si basa, infatti, su un meccanismo di domanda e offerta: più il bimbo succhia, più latte viene prodotto. In questa fase, però, può accadere che il seno, se non viene drenato adeguatamente e con una certa frequenza si ingorghi. In questo caso appare gonfio, arrossato e duro, la mamma prova dolore al seno e spesso il bimbo fatica ad attaccarsi e a succhiare. Che cosa fare per risolvere il problema?Fascia Cn0739 Uomo Larga Firmata Modello on ReebokStarcrest Slider Bomulpb Easy Nere f76IYbgyvm

Il primo suggerimento è di allattare spesso per drenare il seno. Se però il bambino non riesce a succhiare è necessario svuotare un poco il seno prima della poppata con la spremitura manuale o con un tiralatte per ammorbidire la zona intorno all’areola. Per alleviare il disagio e favorire il rilascio di ossitocina, la mamma potrà fare impacchi caldo-umidi (facendo attenzione a evitare un calore eccessivo) e massaggiare delicatamente il seno e in particolare la zona dolente, prima e durante la poppata.

Mastopatia: sintomi, rimedi, cosa fare

Hai anche la febbre? Quando al seno duro e dolente si associa un rialzo febbrile può essere il segnale di una mastite in corso. Si tratta di un’infezione di origine batterica (nella maggior parte dei casi il responsabile è lo stafilococco aureus), che si differenzia dall’ingorgo mammario perché la temperatura supera i 38.5°. La mastite riguarda, in genere, un solo seno dove appaiono delle striature rosse. Il dolore è decisamente molto intenso.

Anche in questo caso sono utili gli Jeans Jeans Dsquared Dsquared Bianco Donna Jeans Saldi Dsquared Donna Saldi Bianco eHbE9YWD2Iimpacchi caldo-umidi per alleviare il dolore al seno e favorire il riflesso ossitocinico e la discesa del latte, i massaggi e le poppate frequenti per evitare il ristagno di latte. Inoltre è fondamentale che la mamma riposi, proprio come se avesse una brutta influenza. Se il bimbo è molto piccolo potrà portarlo nel lettone con sé, in modo da non doversi alzare per allattarlo e accudirlo.

In caso di sospetta mastite, bisogna sempre contattare il proprio medico che, per sconfiggere l’infezione, potrà prescrivere un’eventuale terapia antibiotica compatibile con l’allattamento al seno. Tra i fattori che favoriscono il disturbo ci sono un ingorgo trascurato oppure le ragadi, ovvero lesioni o screpolature che compaiono sul capezzolo e rendono dolorosa la poppata. Le ragadi possono, infatti, rappresentare una porta d’ingresso per i germi. Dato che, spesso, all’origine del problema c’è un attacco al seno scorretto, è bene “rivedere” la posizione e la suzione del bebè durante la poppata.

Come prevenire il dolore al seno, l’ingorgo e la mastopatia

Ma quali sono le cause più comuni di un ingorgo?

  • Innanzitutto, il mancato allattamento a richiesta, quando, per esempio, la neomamma abbia provato a distanziare le poppate allungando le pause tra un pasto e l’altro o offrendo al bebè un sostituto del seno come ciuccio, acqua, tisane;
  • a volte, però, il problema può essere un reggiseno troppo stretto,
  • o l’aver allattato più volte dalla stessa parte.
  • Infine, può capitare che il bimbo riduca le poppate in occasione dello svezzamento o perché si sveglia meno la notte. Producendo più latte di quanto richiesto, il seno può ingorgarsi. La mamma potrà allora drenarlo con la spremitura manuale o con il tiralatte, ma stando attenta a estrarre solo il latte necessario per attenuare il gonfiore, per evitare di stimolarne ulteriormente la produzione.

Ingorgo mammario, rimedi fai da te: il metodo della bottiglia

In caso di ingorgo, per aiutare il piccolo ad attaccarsi si suggerisce di “svuotare” un po’ il seno, massaggiando e spremendo il latte con le mani o con un tiralatte. Se la mamma non riesce in questi due modi, può sperimentare anche il metodo della bottiglia: si utilizza una bottiglia di conserva da 700 ml (che ha l’imboccatura molto larga): si svuota, si lava e si immerge in acqua bollente per alcuni minuti. Poi si tira fuori dall’acqua (facendo attenzione a non scottarsi!), si svuota completamente, si fa raffreddare solo il bordo sotto il getto dell’acqua fredda e si appoggia l’imboccatura della bottiglia al seno (prima da una parte e poi dall’altra). In pochi minuti, per effetto del calore, il latte dovrebbe cominciare a defluire spontaneamente, allentando così la tensione mammaria.

Link utili:
Consulenti professionali AICPAM

Commenti

Hoody Grey 65Cotone Yewcrag Mottled Maglione Zag5u3as Maglieria Uomo Patagonia v0NPywOm8n

Scelti per te

Depressione post partum, quello che le donne non sanno

Primi sintomi di gravidanza

Toxoplasmosi in gravidanza: prevenirla è facile

Permesso o vietato? Scopri cosa non fare in gravidanza

Il singhiozzo del bebè nel pancione

Jeans Jeans Dsquared Dsquared Bianco Donna Jeans Saldi Dsquared Donna Saldi Bianco eHbE9YWD2I

Stop alle smagliature: ecco come prevenirle e curarle

  • Login
    • Password dimenticata?
      Sei gia registrato?
      Registrati subito!
Jeans Jeans Dsquared Dsquared Bianco Donna Jeans Saldi Dsquared Donna Saldi Bianco eHbE9YWD2I